L’Emofilia a Scuola” è il concorso che nasce dalla collaborazione FedEmo-AICE e si rivolge agli alunni delle scuole dell’infanzia, primarie e secondarie per premiare i quattro migliori elaborati presentati da bambini e ragazzi emofilici o affetti da altre MEC al XVII Convegno Triennale sui Problemi Clinici e Sociali dell’Emofilia.

La Federazione delle Associazioni Emofilici (FedEmo) in collaborazione con l’Associazione Italiana Centri Emofilia (AICE) bandisce l’assegnazione di quattro premi destinati ai migliori elaborati (disegni, poesie, brevi racconti, filastrocche, video, brani musicali, canzoni, ecc.) presentati da bambini e ragazzi emofilici o affetti da altre Malattie Emorragiche Congenite (MEC) al XVII Convegno Triennale sui Problemi Clinici e Sociali dell’Emofilia, in programma a Milano dal 9 all’11 ottobre 2020, su tematiche inerenti il rapporto con il mondo della Scuola. I premi sono rivolti ai partecipanti ad un progetto pilota (Progetto Scuola 2020) nell’ambito del più ampio “Progetto Scuola”, che FedEmo ed AICE intendono realizzare nel prossimo triennio (2021-2023), allo scopo di promuovere e realizzare un ponte tra il mondo della scuola, i pazienti e le loro famiglie, le Associazioni degli emofilici aderenti a FedEmo e i Centri per la cura dell’emofilia e altre MEC che agiscono a livello locale.

I premi consistono in: biglietto d’ingresso al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, viaggio A/R in treno o aereo, pernottamento (una notte) per i vincitori e le loro famiglie (massimo quattro persone per famiglia compreso il vincitore) in hotel walking distance da Museo della Scienza, partecipazione alla Cena Sociale e allo spettacolo teatrale previsto per la stessa serata.

Per scoprire come participare visita il sito di FedEmo.

Attenzione, il termine ultimo per la presentazione delle domande di partecipazione è il 12 settembre 2020.