La Commissione Giudicatrice ha assegnato ad un alunno della scuola primaria il premio bandito da FedEmo in collaborazione con AICE, destinato a bambini/ragazzi affetti da emofilia o altre MEC per elaborati sul tema della scuola.
 
 
L’iniziativa sarà ripresa in un futuro prossimo, perché è intenzione di FedEmo, in collaborazione con AICE, emanare un nuovo bando che ci auguriamo possa raccogliere maggiori adesioni.
Le idee che ci vengono dai nostri piccoli pazienti, come quelle che derivano dalla mente fervida e fruttuosa dei più grandi ma comunque giovani emofilici rappresentano un patrimonio  di cui FedEmo ed AICE non intendono fare a meno. 
Al piccolo Giorgino i nostri complimenti e ringraziamenti.
Che il tuo contributo possa essere di esempio per altri giovani appartenenti all’universo Emofilia, come te.
 
Cristina Cassone
Angiola Rocino