foto, pensieri, commenti dei Soci riguardo alla campagna vaccinale

Parte un’iniziativa per condividere pensieri, emozioni, testimonianze anche fotografiche relativi alla campagna vaccinale anti-COVID 19 in corso da qualche giorno, che stiamo vivendo come momento davvero epocale. Tutti i Soci possono inviare i loro contributi alla Redazione ( info@aiceonline.org ).

Patrizia Di Gregorio

13-01-2021

È stato un bene restare chiusi in casa ed è tuttora inevitabile se si vuole interrompere la catena del contagio ma non dobbiamo far in modo che, in maniera subdola, un virus alteri il nostro modo di pensare, i nostro comportamenti, le nostre relazioni… sarebbe l’errore più grande perché finiremmo per essere indifferenti a tutto quello che ci circonda. ed assuefarci all’isolamento. Con l’inizio delle vaccinazioni siamo, invece, proiettati verso uno scenario di speranza. Non scordiamoci che l’uomo ha assunto la stazione eretta proprio per poter allargare lo sguardo e desiderare quello che non è alla sua portata. Auguriamoci un 2021 ricco di esperienze, d’incontro con il nuovo e con l’imprevisto

Dr. Giuseppe Lassandro, Bari

Patrizia Di Gregorio

12-01-2021

All’uscita dopo la prima dose del vaccino, nello stesso luogo del primo tampone 9 mesi fa… allora l’angoscia di una vita stravolta, di turni allucinanti in reparto, la frustrazione di essere pressoché inermi… oggi la sensazione di aver invertito la rotta, di poter recuperare la nostra normalità, un po’ più attenta, però a ciò che è veramente importante, con il pensiero a chi ha sofferto e lottato a tutti i livelli, ai tanti che non hanno potuto vedere questo giorno.

Dr. Antonio Coppola, Parma

Patrizia Di Gregorio

07-01-2021

“Siamo tutti figli di intuizioni e scelte”. Ricordiamo chi studiò il vaiolo bovino, chi inventò la penicillina osservando delle muffe, traduciamo tutto al presente fruendo delle nuove intuizioni e consigliamo a chi sembra essere indeciso: VACCINIAMOCI!

D.ssa Patrizia Di Gregorio, Chieti

Antonella Coluccia

07-01-2021

Fatto!

D.ssa Antonella Coluccia, Lecce

Emanuela Marchesini

04-01-2021

È stato bellissimo questa mattina rivedere la mia speranza negli occhi dei colleghi che aspettavano insieme a me di fare il vaccino.
Sono gli occhi della speranza di un ritorno ad una normalità che sicuramente sarà diversa da quella di prima.
Sono gli occhi del bisogno di socialità che tutti noi abbiamo, che sembra più vicina ora che anche noi siamo armati!!!

D.ssa Emanuela Marchesini, Perugia

Berardino Pollio

02-01-2021

“Mostrami, Signore, la tua via, perché nella tua verità io cammini; donami un cuore semplice che tema il tuo nome.” Salmo 86:11
E ora che ho fatto il vaccino ecco i primi due passi del mio cammino:
1. ringraziare l’azienda dove lavoro e chi ha realizzato il vaccino
2. cercare di meritare la priorità che mi è stata concessa.
Teniamo duro che SARS-CoV-2 ha i giorni contati soprattutto se ci vacciniamo tutti.

Dr. Berardino Pollio, Torino

Ezio Zanon

27-12-2020 (Vax Day)

Parte la campagna vaccinale anti-Covid in tutta Europa, in Italia con le prime 9750 dosi del vaccino Pfizer-BionTech, distribuite in tutte le regioni. Stamattina a Padova, tra i primi vaccinati il dott. Ezio Zanon, responsabile del Centro Emofilia e membro del Consiglio Direttivo AICE, impegnato in prima linea in un reparto di Medicina Interna che assiste pazienti con COVID-19.
I suoi occhi e il suo gesto sono davvero eloquenti nell’esprimere l’importanza di ciò che sta avvenendo e che ci auguriamo possa realizzarsi al più presto per tutti!

Dott. Ezio Zanon, Padova