a cura di Anna Chiara Giuffrida
 
In data 1 Dicembre u.s., la Commissione Tecnico Scientifica (CTS) di AIFA ha approvato l’estensione dell’indicazione del vaccino anti-SARS-CoV-2 Comirnaty  di Pfizer/BioNTech anche alla fascia di età  compresa tra i 5 anni e gli 11 anni, pubblicando il parere che potete scaricare in questa pagina.
 
Riguardo alle vaccinazioni nei bambini di questa fascia d’età , che partiranno dal 16 dicembre p.v., si sottolinea quanto segue:
  • la dose sarà  ridotta (un terzo della dose prevista per le fasce d’età  superiori) e con formulazione specifica;
  • la vaccinazione avverrà  in due dosi, a tre settimane di distanza l’una dall’altra;
  • quando possibile, si consiglia  di adottare percorsi vaccinali adeguati all’età ;
  • sebbene l’infezione da SARS-CoV-2 abbia un andamento benigno nella fascia d’età  infantile, in alcuni casi si associa a complicanze gravi che richiedono  il ricovero in terapia intensiva (secondo i dati del CDC statunitense 1,4 casi su 10.000). Dagli studi clinici e dalle esperienze real-life già  disponibili (oltre 3 milioni di bambini vaccinati negli USA) non emerge alcun segnale di allerta in termini di sicurezza.  
  • Va sottolineato, infine, che la vaccinazione permette di frequentare tutte le attività  sociali (scuola, attività  ricreative ed  educative), particolarmente importanti per lo sviluppo psichico e della personalità  in questa fascia di età .

 

Clicca qui per scaricare il parere del CTS