a cura di Anna Chiara Giuffrida

La Commissione Tecnica Scientifica (CTS) di AIFA ha recentemente espresso parere favorevole ad ampliare la disponibilità  della dose booster di vaccino contro SARS-CoV-2 anche nei ragazzi di età  compresa tra i 12 e 15 anni. Era stato già  dato parere favorevole alla somministrazione del booster nei ragazzi di età  16-17 anni e nei soggetti fragili di 12-15 anni.

La dose booster dovrà  essere effettuata con il vaccino Comirnaty di Pfizer-BioNTech. La CTS ha ritenuto di mantenere gli stessi criteri previsti per gli adulti per quanto riguarda l’intervallo tra il ciclo vaccinale primario e la somministrazione booster, dunque, secondo le disposizioni attuali, almeno 4 mesi.


Per approfondire…

Leggi il comunicato: AIFA approva la dose booster con il vaccino Comirnaty per la fascia di età  12-15 anni