La Commissione Giudicatrice, presieduta dalla Presidente dell’AICE Angiola Rocino e costituita dai membri del Comitato Scientifico, ha assegnato i tre premi banditi per la II Edizione di ‘Idee Giovani per la Ricerca’, destinati a progetti presentati da giovani ricercatori.
Sono risultati vincitori, nelle tre categorie previste dal bando:
 
Valentina Begnozzi, con il progetto “˜Emozioni in Movimento (EMovi)‘  per la categoria  “˜Aspetti clinici e della gestione multidisciplinare dell’emofilia e di altre MEC‘, presentato con il supporto Centro di Milano (Dott.ssa Elena Boccalandro);
 
Francesca Veronesi, con il progetto “˜Monitoraggio dell’artoPatia Emofilica: Ruolo dei Sinoviociti, risultati clinici e funziONali. Un primo step verso la medicina personALizzata  (PERSONAL)’  per la categoria “˜Aspetti genetici, immunologici e di laboratorio  in ambito di ricerca applicata alla pratica clinica dell’emofilia e di altre MEC‘,  proposto con il supporto del Centro di Bologna (Dott.ssa Lelia Valdrè);
 
Ester Borroni, con il progetto “˜Omeostasi epatica e danno cellulare dopo terapia genica dell’emofilia A’ per la categoria  “˜Aspetti genetici e immunologici in ambito  di ricerca di base con possibili successive ricadute nella pratica clinica di gestione   dell’emofilia e di altre MEC‘,  proposto con il supporto del Centro di Alessandria (dott.ssa Laura Contino).
 
Ai vincitori, che saranno ufficialmente premiati in occasione del Convegno Annuale AICE di Sorrento, in programma il prossimo 13-15 ottobre, le più vive congratulazioni della Redazione e di tutti i Soci AICE.
 

Clicca qui per scaricare il Verbale