Al via oggi l’edizione 2023 di  Idee Giovani per la Ricerca, l’iniziativa di AICE per promuovere la ricerca nel settore dell’emofilia e delle malattie emorragiche congenite (MEC), supportando i giovani ricercatori.

In vista del Convegno Triennale del prossimo ottobre, viene bandito  un premio, dell’importo di 12.000 Euro, destinato ad un progetto di ricerca presentato da un  candidato di età  non superiore ai 40 anni  su temi relativi sia  ad  aspetti clinici e della gestione multidisciplinare  dell’emofilia e delle MEC, che ad  aspetti genetici, immunologici, di laboratorio e della ricerca di base  su tali patologie.

Le proposte dovranno essere presentate  entro il 18 luglio 2023, seguendo le indicazioni riportate nel bando che potrete scaricare in questa pagina.

Il progetto vincitore sarà  selezionato da una Commissione presieduta dalla Presidente AICE, Angiola Rocino, e costituita dai membri del Comitato Scientifico dell’AICE. La proclamazione ufficiale dei vincitori avrà  luogo in occasione del  Convegno Triennale di Napoli  (13-15 ottobre p.v.), ma l’esito della selezione sarà  reso noto entro il 15 settembre p.v.

La Presidente e il Consiglio Direttivo auspicano ampia partecipazione a questa iniziativa, che conferma l’investimento di AICE sulle “˜Idee Giovani‘, affinché la loro espressione nella nostra Società  Scientifica rappresenti un vivido fermento per le sue attività  di ricerca. Lo scorso anno, in due edizioni, ben 4 progetti sono stati premiati e si stanno sviluppando con il contributo dell’AICE.


 

Scarica qui il bando Idee Giovani per la Ricerca Edizione 2023