Gli esercizi assegnati in regime di ricovero e per autotrattamento domiciliare vengono forniti al paziente al momento della dimissione, per consolidare e migliorare i risultati ottenuti.

Tutti gli esercizi sono stati realizzati anche durante il periodo di degenza, rispettando i tempi di recupero di ogni paziente e vengono sperimentati con il proprio fisioterapista, al fine di adattarli alle reali capacità motorie e alle caratteristiche del paziente.

Quali esercizi possono essere svolti per un’anca operata? 

 

Download Articolo: “ FASE 1 – Gli esercizi in regime di ricovero e per l’autotrattamento domiciliare ANCA Clicca qui

A cura di:

Emilio Valter Passeri, Consulente Fisiatra UOC di Riabilitazione Specialistica Polifunzionale, “Fondazione Teresa Camplani”, Domus Salutis, Brescia 

Hanno collaborato:

Per gli aspetti generali:
E. Baldacci, L. CigoliniV. Gatteri, M. Martinelli, S. Pivetti, I. Ricca, R. Tosini

Per il percorso fisioterapico:
S. Bernardi, E. A. Boccalandro, C. Bruno, I. Poli