Napoli, 21.05.2015

L’Associazione Italiana Centri Emofilia (AICE) intende affidare incarico per l’organizzazione della Riunione annuale dei Soci e del Convegno educazionale ad essa associato, che si terranno a Napoli in data 1-2 ottobre 2015, presso l’Aula Magna della Facoltà di Biotecnologie dell’Università Federico II (adiacenze Policlinico, Via Sergio Pansini, Napoli).  L’evento prevede, inoltre, 4 simposi satellite (Breakfast e Lunch sessions in ciascun giorno) sponsorizzati.

All’evento parteciperanno il Presidente ed il Consiglio Direttivo AICE, i rappresentanti dei Centri Emofilia (uno per Centro), i componenti delle Commissioni e i responsabili degli studi AICE, invitati direttamente da AICE, e partecipanti (Soci AICE e non) invitati dagli Sponsors, per un totale stimato di circa 120 persone.

Si rende necessario provvedere a:

  • organizzazione logistica in sede: sistemazioni alberghiere e trasferimenti dei partecipanti; tre coffee breaks (mattina e pomeriggio 01.10.2015, mattina 02.10.2015); cena di benvenuto (30.09.2015); cena sociale (01.10.2015); allestimento sede dell’evento;
  • accreditamento ECM del Convegno educazionale;
  • preparazione materiale divulgativo (brochure, locandina, eventuale sito Web) e sua diffusione;
  • contatti con i Soci Sostenitori sponsors dell’evento ed eventuale supporto all’organizzazione dei simposi satellite;
  • contatti con gli invitati AICE, iscrizione all’evento e organizzazione viaggio e soggiorno;
  • contatti con gli invitati degli sponsors e iscrizione all’evento;
  • contatti e ospitalità relatori esterni.

Tutte le attività saranno organizzate in stretta collaborazione con una Segreteria Scientifica nominata dal Consiglio Direttivo AICE.

L’incarico sarà attribuito da una Commissione ad hoc, nominata dal Consiglio Direttivo AICE e costituita dal Prof. Giovanni Di Minno, Presidente AICE; dalla dott.ssa Elena Santagostino, Vice Presidente e Consigliere; e dal dott. Angelo Claudio Molinari, Consigliere. I criteri di valutazione che la Commissione ha deciso di adottare sono:

  1. a) offerta relativa all’onorario per la gestione dell’evento;
  2. b) esperienza nell’organizzazione di eventi scientifici, in particolare nel settore dell’emofilia e delle malattie emorragiche congenite.

A ciascuno dei due criteri i membri della Commissione attribuiranno un punteggio da 1 a 3.

Gli interessati dovranno far pervenire entro e non oltre il 10 giugno 2015 alla Segreteria Amministrativa AICE, c/o Centro Emofilia Angelo Bianchi Bonomi, Ospedale Maggiore Policlinico, Via Pace 9, 20122 Milano, richiesta di attribuzione dell’incarico, corredata dall’offerta di onorario e dalla documentazione delle attività organizzative relative agli ultimi cinque anni, in un plico chiuso recante chiara indicazione: Bando per assegnazione dell’incarico per organizzazione Riunione annuale AICE, 1-2 ottobre 2015.

L’esito della valutazione della Commissione, con l’indicazione del vincitore, sarà pubblicato sul sito ufficiale dell’AICE (www.aiceonline.org) e inviato a tutti coloro che avranno partecipato alla selezione.

 

Il Presidente AICE

Prof. Giovanni Di Minno

Bando AICE

Eventuali informazioni o chiarimenti possono essere richieste via mail alla Segreteria Amministrativa AICE (elenazumbo@gmail.com).

ADDENDUM

A seguito di alcune richieste di chiarimento pervenute, si precisa che è fondamentale presentare l’offerta relativa all’onorario richiesto per la gestione dell’evento secondo le caratteristiche descritte (incluse ad es. spese di tipografia o di servizio hostess) e non necessariamente fornire un dettaglio relativo a tutte le voci previste.

Vanno inoltre indicati eventuali costi della procedura di accreditamento ECM, indipendenti dai costi fissi della stessa. Il programma del convegno non è al momento disponibile, ma si prevedono una ventina di relatori e una durata di circa 14 ore. Come indicato, i Soci Sostenitori AICE saranno sponsors dell’evento (8-10) ed è pertanto necessaria la pre-richiesta AIFA.

Per quanto concerne le esperienze organizzative, si ritiene sufficiente un elenco delle attività organizzative con eventuali locandine/brochure allegate.