CSL Behring è un’azienda leader a livello mondiale nel settore degli emoderivati, specializzata nella produzione di proteine plasmatiche destinate al trattamento di pazienti in condizioni critiche ed a patologie rare e gravi dovute a carenze congenite o acquisite di alcune di queste proteine.

La struttura del gruppo CSL può essere così schematicamente rappresentata:

CSL Behring= Sviluppa, produce e commercializza farmaci derivati da proteine plasmatiche. A supporto dell’attività produttiva è stata organizzata CSL Plasma, una delle più grandi reti di raccolta del plasma presenti al mondo.
Sequirus= Distribuisce vaccini anti-influenzali in tutto il mondo. È il secondo produttore mondiale in questo specifico settore.

CSL R&D= Ricerca nuovi prodotti di natura proteica e apporta innovazioni su quelli già esistenti per assicurare ai pazienti terapie innovative.

Dalle prime ricerche del primo premio Nobel per la Medicina e Fisiologia Emil von Behring relative all’impiego in terapia di farmaci derivati dal siero di cavallo e dalla successiva fondazione di un’industria totalmente dedicata a questo particolare tipo di produzione farmaceutica è trascorso un secolo.

Questi anni sono stati caratterizzati da un grande impegno nella continua evoluzione ed innovazione tecnologica orientata a fornire al paziente farmaci sempre migliori in termini qualitativi ma, soprattutto, sempre più sicuri.

CSL Behring è costantemente impegnata a realizzare nuovi farmaci per migliorare la qualità di vita e la sopravvivenza di pazienti affetti da patologie caratterizzate da particolare gravità, offrendo loro soluzioni originali ed innovative.

Sicurezza e qualità dei prodotti costituiscono la missione di CSL Behring.
Per il raggiungimento di tali obiettivi vengono adottate metodologie multiple per valutare la sicurezza e la qualità di tutti i prodotti durante i processi di produzione e formulazione, con il risultato di ottenere prodotti finiti caratterizzati da un elevato margine di sicurezza.

La sua rilevante posizione in questo particolare settore viene efficacemente fotografata da alcuni numeri che caratterizzano le sue attività:

  • Più di 60 nazioni in cui vengono commercializzati i nostri prodotti
  • Più di 17.000 dipendenti
  • Più di 1.100 ricercatori dedicati alle attività di ricerca e sviluppo
  • Oltre 2 miliardi di dollari investiti in ricerca e sviluppo negli ultimi 5 anni
  • Più di 170 centri di raccolta del plasma distribuiti in Europa e nel Nord America
  • 5 centri di produzione situati in diverse nazioni del mondo.

Le principali aree terapeutiche:

COAGULAZIONE. La terapia dei disturbi della coagulazione è il cardine della vasta

gamma di attività di CSL Behring. Rivestono particolare importanza quelli utilizzati per il trattamento dell’emofilia A, dell’emofilia B e della più comune patologia emorragica ereditaria nel mondo, la malattia di von Willebrand (VWD).

IMMUNOLOGIA. L’immunologia rappresenta un’area di grande impegno per la ricerca e lo sviluppo di nuovi farmaci da parte di CSL Behring.

ALTRE AREE TERAPEUTICHE. I farmaci di queste aree sono impiegati in svariate condizioni critiche che accompagnano gravi patologie sia congenite che acquisite o eventi accidentali.

Orientamento al paziente, manteniamo le nostre promesse
Innovazione, trasformiamo il pensiero innovativo in soluzioni
Integrità, facciamo quello che diciamo
Collaborazione, siamo più forti insieme
Eccellenza nelle attività, siamo orgogliosi dei nostri risultati

Questi sono i nostri valori che convergono nel raggiungimento di un unico ideale:
Trattamenti salvavita per persone con rare e gravi patologie.

Per maggiori informazioni visita www.cslberhing.it e seguici su twitter www.twitter.it/CSLBehring

Cosa bolle in pentola in casa CSL Behring?
Massimo Leoni, Direzione Medica – CSL Behring.