Bayer è un’azienda globale fondata sull’innovazione che vanta oltre 150 anni di storia, con competenze chiave nei settori della Salute e dell’Agricoltura.

Nel 2017, il Gruppo ha impiegato circa 100.000 collaboratori e registrato un fatturato di 35 miliardi di euro. Gli investimenti in Ricerca & Sviluppo sono stati pari a 4,5 miliardi di euro ed hanno permesso di mettere a punto nuove molecole per soluzioni e prodotti innovativi, tesi a migliorare le condizioni di salute di uomini, animali e piante.

Nell’area dell’Emofilia, Bayer ha maturato oltre 25 anni di esperienza clinica, ottimizzando le terapie farmacologiche e mettendo il paziente emofilico al centro. Forte della sua storia, l’azienda si proietta nel futuro del trattamento dell’emofilia con una pipeline di prodotti che consentiranno di contare su diverse opzioni terapeutiche, con l’impegno di curare i disordini rari del sangue e della coagulazione, mirando ad obiettivi specifici di intervento.

A conferma di questo impegno, Bayer dedica un sito, www.emofilia.it, a quanti cerchino informazioni utili per vivere in serenità l’emofilia o solo per conoscerla. Bayer sostiene nuove progettualità a favore della comunità emofilica, con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita delle persone con emofilia e dei caregiver.