I nuovi prodotti per la terapia dell’emofilia non rispondono tutti allo stesso modo ai test di laboratorio maggiormente utilizzati, ponendo il problema di quale test sia appropriato per ciascun prodotto. Abbiamo chiesto al Prof Kitchen la sua opinione in merito.
Abbiamo inoltre chiesto provocatoriamente se alla luce di questi sviluppi il laboratorio di emostasi specializzato sia destinato a scomparire. Ci risponde che, al contrario, il suo ruolo è più che mai importante e permetterebbe in ultima analisi anche un notevole risparmio.